Google+

venerdì, ottobre 31

Investire soldi in borsa è un suicidio

Zhengzhou. Un uomo si impicca, la gente urla, i ragazzini chiudono, terrorizzati, gli occhi. Mettendo bene a fuoco si capisce però che quello appeso, altro non è che un manichino.
Si tratta di una bizzarra idea pubblicitaria che, ironizzando sulla cirsi economica internazionale, invita (io direi terrorizza) i cinesi a non investire i loro capitali in borsa.


via
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...