Google+

sabato, dicembre 6

Sognare sul pianeta "uranio"

In Sudafrica nel 2007 è partito il Dreamfields Project , un'iniziativa finalizzata alla diffusione del gioco del calcio tra le comunità rurali. La realizzazione del progetto passa attraverso la costruzione di campi, il miglioramento delle strutture sportive preesistenti, l'organizzazione di tornei e la donazione di "DreamBags", kit contenenti palloni, scarpe e completi.

Per promuovere l'idea e aumentare la raccolta di fondi, l'agenzia BBDO di Cape Town ha veicolato una campagna di sensibilizzazione attraverso quella che per molti rappresenta la materia prima per costruirsi un pallone: un sacchetto di plastica.



Un'iniziativa lodevole sulla quale aleggia la sospetta quanto lobbistica presenza di un colosso minerario come BHP Billiton che dalle miniere del Sudafrica estrae, tra gli altri, uranio.

Via
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...