Google+

martedì, febbraio 17

Omicidio in videochat

Jason Voorhees, inquietante personaggio nato dalla fantasia di Sean S. Cunningham, è tornato, più splatter che mai, armato di macete e con il viso coperto dalla fedele maschera da portiere di hockey.
A riportarlo sul grande schermo è il remake di Marcus Nispel, regista affacciatosi sul cinema con un altro rifacimento, quello di Non aprite quella porta.
Per il lancio e la promozione di Venerdi 13, uscito nelle sale ovviamente venerdi 13 febbraio, è stata realizzata, tra le altre, un'azione virale a mio avviso molto interessante, oltre che ben eseguita. Sul diario di viaggio on-line travel with us qualcosa di orribile sta per accadere.....



In collaborazione con MTV è stato lanciato anche un concorso che mette in palio un viaggio a New York.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...