Google+

martedì, marzo 31

Il ritorno del passeggino guerrigliero

Dopo il passeggino utilizzato per comunicare la "rinascita" de La Gazzetta dello Sport, dalla Finlandia arriva un'altra azione di guerrilla ideata dall'agenzia Taivas di Helsinki per Unicef.
Al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica sul dramma dei milioni di bambini abbandonati, in diverse città sono state posizionate simboliche carrozzine equipaggiate di pianto preregistrato.
I curiosi si sono trovati davanti il messaggio "Thank you for caring, we hope there are more people like you. Be a mom for a moment".






Via
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...