Google+

mercoledì, giugno 10

L'uomo è il vero predatore

L'agenzia Saatchi&Saatchi di Città del Capo ha ideato per Save our seas, fondazione senza scopo di lucro impegnata nella salvaguardia dell'ambiente marino, una campagna di sensibilizzazione finalizzata ad attirare l'attenzione sulle barbarie attuate nei confronti degli squali.
La realizzazione è passata attraverso l'applicazione sulle pareti delle vasche del Two Oceans Aquarium, di un simbolico cartello che richiama l'attenzione degli squali sulla pericolosa presenza di predatori oltre il vetro.




Tra le schede dei vari predatori è stata inoltre inserita quella del ferocissimo "homo sapiens", responsabile della morte di milioni di esemplari di squali a causa della pratica del finning.


Via
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...