Google+

sabato, ottobre 24

Realmente fresca


Dal Canada arriva uno dei primi esempi di augmented reality applicata direttamente sul prodotto. L'etichetta della birra Molson Dry, posta davanti a una webcam, permette di capire, attraverso una serie di animazioni danzerecce, se la bevanda ha raggiunto la sua temperatura ideale.


Fonte: ADivertido
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...