Google+

venerdì, settembre 12

Gioca a massacrare i musulmani


Dalla Gran Bretagna arriva "Muslim Massacre" (il massacro musulmano).
Da qualche giorno in rete, il "gioco" ha indignato le associazioni di cultura islamica della Gran Bretagna che ne hanno chiesto la messa al bando. "I creatori di questo gioco e i server di rete che lo ospitano dovrebbero vergognarsi", ha affermato Inayat Bunglawala, portavoce del Consiglio musulmano in Gran Bretagna. "Incoraggiare i ragazzi a uccidere dei musulmani attraverso un videogame e' inaccettabile, di cattivo gusto e fortemente offensivo" ha aggiunto Mohammed Shafiq, capo della Fondazione Ramadan di Londra. Il gioco, che puo' essere scaricato gratuitamente, consiste in una campagna militare anti-islamica in cui i giocatori devono uccidere il maggior numero di musulmani possibili. Il protagonista e' un "American Hero" (un eroe americano) che, munito di armi di streminio, semina terrore e morte tra i popoli arabi. Si tratta di "un moderno genocidio religioso", come recita l'homepage del sito, organizzato in piu' livelli: dopo il massacro di semplici cittadini, il giocatore ha il compito di uccidere il capo di Al Qaeda, Osama Bin Laden, poi il profeta Maometto e infine Allah. Il creatore, conosciuto in rete come Sigvatr, scrive sull'homepage del sito: "Non essere un codardo liberale! Scarica il gioco adesso!" e su un forum di discussione difende il suo videogame dalle critiche. Le associazioni islamiche hanno chiesto alle autorita' britanniche di chiudere il sito e bloccare la diffusione di "questo mezzo che incita la violenza contro i musulmani". I pregiudizi contro gli islamici sono gia' in crescita nel mondo - sottolineano le associazioni - e c'e' quindi la necessita' di combatterli e non di rafforzarli attraverso azioni offensive e di cattivo gusto come questa.

Via
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...