Google+

venerdì, luglio 17

L'desh fresh


Il problema idrico e igienico-sanitario continua a tormentare le popolazioni dei paesi in via di sviluppo, costrette ancora oggi a percorrere chilometri e chilometri per procurarsi poche gocce di acqua potabile.
Per cercare di sensibilizzare l'opinione pubblica su questa drammatica e inaccetabile situazione, l'organizzazione WaterPartners ha promosso, con la collaborazione dell'agenzia Sullivan Higdon & Sink di Kansas City, una campagna virale in cui, a fare da protagonista, non poteva che essere una disgustosa bottiglia d'acqua, L'Desh Fresh.
La campagna è stata strutturata attraverso la realizzazione di un video promozionale e di un sito web, entrambi palesemente fake, supportati da una pagina su facebook.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...