Google+

giovedì, marzo 12

Caccia all'uomo... fatto a pezzi

Negli ultimi anni, l'uscita sul mercato di videogiochi è stata accompagnata da forme promozionali più o meno condivisibili. Ne sono esempi le lapidi di Shadow Man, la capra decapitata utilizzata per God of War II e le 20.000 sterline di combustibile distribuito gratuitamente per il gioco Mercenaries 2: World in Flames.




In questo stesso filone si inserisce anche la bislacca caccia al tesoro organizzata oggi, tra le 9.00 e le 11.00, a Londra per il lancio di Resident Evil 5.
I numerosi partecipanti, per aggiudicarsi un fantastico viaggio nel continente africano, sono stati invitati a ritrovare i resti umani dimenticati dai sanguinari "infetti" e sparpagliati per la capitale.

Via
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...